CORONAVIRUS – TESTIMONI DI GEOVA NUOVA CIRCOLARE 16 MARZO - Quo Vadis aps

Associazione di aiuto alle vittime di sette e movimenti religiosi
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Vai ai contenuti

CORONAVIRUS – TESTIMONI DI GEOVA NUOVA CIRCOLARE 16 MARZO

Archivio
Se desideri tradurre la pagina nella tua lingua, clicca qui e seleziona la lingua.
If you want to translate the page in to your language, click here and select the language.
Wenn Sie die Seite in Ihre Sprache übersetzen möchten, klicken Sie hier und wählen Sie die Sprache aus
Si desea traducir la página a su idioma, haga clic aquí y seleccione el idioma.
  
22 marzo 2020
CORONAVIRUS – TESTIMONI DI GEOVA
NUOVA CIRCOLARE 16 MARZO

Lettera del 16 marzo 2020 indirizzata ai corpi degli anziani dal tema:
Continuità delle adunanze durante la pandemia di COVID-19”.



La mia personale riflessione a questa lettera
  
Chi ha fatto parte di questa organizzazione, e li conosce molto bene, sa che i vertici hanno sempre fatto delle disgrazie del genere umano, una vera e propria occasione per ingrandirsi e attirare sempre più persone, con la storiella della “grande tribolazione” e del “nuovo ordine”.

Ora come potete vedere si sono evoluti, e lo fanno utilizzando tutti i mezzi che prima consideravano satanici e demonici, e ne fanno uso al massimo della loro potenza, si sfruttano proprio i mezzi di propaganda “del mondo” che hanno sempre discriminato e condannato.

    Come faranno ora a tenere un popolo di 8 milioni di adepti sotto controllo?
    Come faranno le loro visite pastorali?
    Come disciplineranno chi non è un adepto spirituale?
    Come terranno i comitati giudiziari a chi secondo loro ha peccato?
Come faranno a verificare il progresso di chi vuole rientrare, non potendo più controllare la sua presenza umiliato davanti a tutti nelle adunanze?  

Mi chiedo, ma questa triste realtà che stiamo vivendo, farà riflettere coloro che ancora fanno parte di questa organizzazione?

A BUON INTENDITOR POCHE PAROLE!
Rocco Politi

CONDIVIDILO SULLA TUA PAGINA E CON I TUOI AMICI
AIUTERAI TANTA GENTE
GRAZIE!

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a quovadis.aps@gmail.com

NON TI DIMENTICARE DI DARCI UNA MANO
SOSTIENI QUO VADIS a.p.s.  
CON UNA DONAZIONE !
SARAI ANCHE TU PROTAGONISTA
NELL' AIUTARE TANTA GENTE
GRAZIE!


SOSTIENI QUOVADIS
Torna ai contenuti