Insieme possiamo fare tanto. Entra nella grande famiglia di Quo Vadis

SATANA NON È UN “DIO DEL MALE” CHE RIVALEGGIA CON IL POTERE DI DIO

diavolo Oct 02, 2021

Molti confondono Satana con un “rivale” di Dio, ma in realtà è solo una creatura, e ha un potere molto limitato

Alcune tradizioni religiose del mondo hanno difeso l’esistenza di due divinità supreme, un dio buono e uno cattivo. Questi due dèi sono posti in opposizione l’uno con l’altro, e spesso ingaggiano lotte che coinvolgono il mondo.

Questa convizione si è purtroppo diffusa nel cristianesimo, e così Satana riceve uno status divino. Le persone credono spesso che Satana possa rivaleggiare con Dio nel suo potere.

La Chiesa cattolica insegna chiaramente che Satana è una creatura, e Dio è il creatore. Dio ha creato Satana originariamente come un angelo buono, che poi si è ribellato contro il suo creatore, scegliendo odio e isolamento anziché l’unione con Dio.

La Scrittura e la Tradizione della Chiesa vedono in questo essere un angelo caduto, chiamato Satana o diavolo. La Chiesa insegna che all’inizio era un angelo buono, creato da Dio. « Diabolus enim et alii dæmones a Deo quidem natura creati sunt boni, sed ipsi per se facti sunt mali – Il diavolo infatti e gli altri demoni sono stati creati da Dio naturalmente buoni, ma da se stessi si sono trasformati in malvagi »”. (Catechismo della Chiesa Cattolica, 391).

È importante notare che Satana è un essere creato, che riceve la sua esistenza da Dio. È stato Dio a concedergli il libero arbitrio, attraverso il quale lui ha respinto Dio e i Suoi progetti.

Ciò vuol dire che Satana ha un potere limitato.

La potenza di Satana però non è infinita. Egli non è che una creatura, potente per il fatto di essere puro spirito, ma pur sempre una creatura: non può impedire l’edificazione del regno di Dio. Sebbene Satana agisca nel mondo per odio contro Dio e il suo regno in Cristo Gesù, e sebbene la sua azione causi gravi danni – di natura spirituale e indirettamente anche di natura fisica – per ogni uomo e per la società, questa azione è permessa dalla divina provvidenza, la quale guida la storia dell’uomo e del mondo con forza e dolcezza. La permissione divina dell’attività diabolica è un grande mistero, ma « noi sappiamo che tutto concorre al bene di coloro che amano Dio » (Rm 8,28)”.(CCC 395)

Anche se Dio ha permesso a Satana una certa libertà per provocare danni nel mondo, Egli lo fa per la Sua Provvidenza. Possiamo non essere in grado di vedere la bellezza dei Suoi progetti, ma alla fine dei tempi tutto verrà rivelato e vedremo come anche le azioni di Satana hanno funzionato a beneficio dell’umanità.

Satana può sembrare imponente, ma alla fine non è un dio, e ha un guinzaglio corto. Se ci sentiamo minacciati, tutto quello che dobbiamo fare è gridare a Dio, che può salvarci e tenere facilmente Satana lontano da noi.

P.K.

TI INVITIAMO A SOSTENERE LA NOSTRA MISSIONE 

ENTRANDO A FAR PARTE DELLA GRANDE FAMIGLIA DI

QUO VADIS APS

PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO SCRIVETE A:

[email protected]

SE PUOI E LO DESIDERI CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI

METTI MI PIACE SULLE NOSTRE PAGINE:

https://www.facebook.com/quovadisaps/

https://www.facebook.com/rocco.politi

CON UNA DONAZIONESARAI ANCHE TU SARAI PROTAGONISTA

NELL'AIUTARE TANTA GENTE A USCIRE DA SETTE

E ORGANIZZAZIONI RELIGIOSE DEVIANTI!

GRAZIE!

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di SottoSopra!

Nessuna spam garantita. Disiscriviti quando vuoi