Insieme possiamo fare tanto. Entra nella grande famiglia di Quo Vadis

OMOSESSUALI DENTRO L'ORGANIZZAZIONE DEI TESTIMONI DI GEOVA

omosessualita' Jun 07, 2022

Leo Greenlees

Il membro del Corpo Direttivo Leo K. Greenlees fu costretto a dimettersi e lasciare la Betel alla fine del 1984. Entrò alla Betel di Toronto, in Canada, nel 1936, diventando infine tesoriere della filiale canadese e dell'IBSA del Canada. Nel 1964 andò alla Betel di Brooklyn e nel 1965 fu eletto direttore di New York della Società.

In qualità di direttore, Greenlees divenne automaticamente un membro dell '"organo direttivo" quando tale organo fu ufficialmente istituito nel 1971. Parlava spesso alle lauree di Galaad ed era l'oratore conclusivo della giornata all'incontro di lavoro del Centenario della Watchtower al Three Rivers Stadium di Pittsburgh, in Pennsylvania. il 6 ottobre 1984. Una Torre di Guardia del 1982 lo menziona come membro del Comitato di insegnamento del Corpo direttivo.

L'ultima menzione di Greenlees nelle pubblicazioni Watchtower è nella Watchtower del 1° dicembre 1984, dove si dice che abbia distribuito diplomi alla laurea di Galaad a settembre.

Alla fine del 1984, Greenlees fu presumibilmente condannato dal resto del Corpo Direttivo per aver molestato un bambino di dieci anni. I genitori del ragazzo si erano lamentati con la Società e questa è intervenuta. Greenlees era un amico di famiglia e spesso andava a trovarli.

Dopo aver lasciato la Betel Greenlees servì come pioniere speciale e infine anziano nella congregazione “Downtown” a New Orleans, in Louisiana. Morì alla fine degli anni '80. È interessante notare che il ragazzo molestato da Greenlees fece domanda per il servizio alla Betel pochi anni dopo, intorno al 1991, e fu respinto. A quanto pare i leader della Watchtower temevano che altri Beteliti gli avrebbero raccontato le "voci" su Greenlees, non sapendo che era la vittima di Greenlees, e avrebbero fatto sapere al giovane che giustizia non era stata fatta. Potrebbe quindi aver confermato le voci.

Percy Chapman

Percy Chapman era un altro membro della Betel accusato di essere omosessuale. È stato affermato che Chapman era un amante di una volta del membro della Gran Bretagna Leo Greenlees.

Nel 1959, sotto accenno di scandalo omosessuale, Knorr andò in Canada per sostituire Chapman, che era il sorvegliante della filiale canadese. Knorr ha retrocesso Chapman a bidello, ma lo ha lasciato rimanere alla Betel di Toronto, a condizione che si sposasse.

Secondo Larry D., un ex JW di Toronto, "Percy ... era totalmente contrario al matrimonio e si assicurava che nessuno dei" ragazzi Bethel "prendesse in considerazione l'argomento ..."

Larry ha descritto i ragazzi Bethel degli anni '50. “Erano tutti giovani e belli, scelti con cura da Percy Chapman; c'era persino un gruppo d'élite noto come "i ragazzi di Percy" che lo accompagnava in ristoranti e bar costosi ... all'epoca, Bethel si trovava su Irwin Avenue, nel centro del quartiere gay di Toronto. C'era persino una Sala del Regno sopra "The Parkside", uno dei pochi bar gay di Toronto negli anni Cinquanta e Sessanta ".

Dopo la disgrazia di Chapman, Larry, che conosceva personalmente Greenlees, scrisse: “Il povero Leo Greenlees, intimo compagno di Percy per tre decenni… ha dovuto trovarsi un nuovo compagno di stanza. ... Era molto aperto riguardo alla sua omosessualità nei confronti di quei pochi giovani fratelli di bell'aspetto ... Portava con sé un altro ragazzo Betel, Lorne Bridle, che era molto bello e affascinante ".

Indipendentemente dalla sua dubbia relazione con Chapman, Greenlees divenne Tesoriere di WTB & TS e uno del Corpo Direttivo. Secondo Larry, "è riuscito a sfuggire alla caccia alle streghe alla Betel di Brooklyn all'inizio degli anni Settanta, quando dozzine di ragazzi Betel furono disassociati dopo aver appreso dei loro incontri di mezzanotte nella sauna della Betel di Brooklyn".

Nota dell'editore:

sebbene questa possa non essere una prova concreta, è con ferma convinzione che stampiamo questo articolo. Grazie alla testimonianza di molte persone che lavorarono alla Betel in questo periodo, possiamo essere certi che questa era conoscenza comune. Prima di mettere da parte questo articolo, ricorda cosa diceva la Torre di Guardia del 1 ° gennaio 1986:"Per quanto sia scioccante, anche alcuni che hanno avuto un ruolo importante nell'organizzazione di Geova hanno ceduto a pratiche immorali, tra cui l'omosessualità, lo scambio di mogli e le molestie sui bambini"

Un punto interessante da considerare: nel marzo 1969 sessanta omosessuali lasciarono la sede mondiale chiamata Bethel a Brooklyn, ma poi il presidente della Watchtower Nathan Knorr chiese che anche questo fosse nascosto.

Ewart Chitty

Il membro del Corpo Direttivo Ewart Chitty (nato intorno al 1898) ha rassegnato le dimissioni nel 1979. Entrò alla Betel di Londra nel 1921 e iniziò a lavorare "in ufficio". e nel 1938 ricoprì una sorta di incarico ufficiale, poiché due Torri di Guardia del 1938 lo fanno riferire a JF Rutherford sulla presenza dei membri della famiglia Betel allo studio "famiglia".

Nel 1942 Chitty era il segretario della International Bible Students Association (IBSA; l'equivalente britannico della Watchtower Bible and Tract Society di New York, Inc.). Da qualche parte lungo la linea fu nominato segretario-tesoriere dell'IBSA, che incarico mantenne fino alla sua nomina al Corpo Direttivo nel novembre 1974.

Dopo le sue dimissioni dal Regno Unito nel 1979, Chitty rimase a Brooklyn a lavorare in Writing Correspondence, quindi era sicuramente in regola. Svegliatevi! Del 1981 L'articolo ha Chitty che fa commenti su persone che hanno perso il loro amore per il prossimo e Dio.

A quanto pare a questo punto Chitty stava bevendo molto, secondo conoscenti stretti. Probabilmente questo ha contribuito al suo congedo da Brooklyn e riassegnato alcuni anni dopo alla Betel di Londra. Lì svolse un incarico di scarsa responsabilità, ma fu nominato anziano in una congregazione locale. Chitty morì intorno al 1993.

Per quanto riguarda la presunta omosessualità di Chitty, ha sicuramente fatto alcune osservazioni nella sua storia di vita del 1963 nella Torre di Guardia che si sporgevano in questa direzione. A quel punto viveva con lo stesso uomo da 30 anni. Quando era a Brooklyn, Chitty sembra aver preferito gli uomini più giovani come coinquilini.

L'accusa vera e propria mossa al GB contro Chitty è stata fatta da un ex coinquilino e ha coinvolto una sorta di condotta inappropriata. Il GB ha concluso che Chitty aveva tendenze omosessuali, qualunque cosa ciò significhi, e gli ha chiesto di dimettersi. Chitty non poteva fare altro che soddisfare il resto dei desideri del GB, dal momento che la sua unica alternativa sarebbe stata quella di lasciare la Betel all'età di 81 anni e dopo essere stata lì per 58 anni.

Può darsi che i GB non considerassero Chitty colpevole di attività omosessuale, dal momento che è rimasto un membro della Betel a Brooklyn o Londra, ma potrebbe anche essere che hanno fatto un patto: Chitty sarebbe rimasto zitto su dove "i cadaveri ”Furono sepolti finché la Società si prese cura di lui nella sua vecchiaia.

w.o.

//////////////////////

NON STANCARTI MAI DI FARE IL BENE!

Iscriviti alla piattaforma, potrai leggere tutti gli articoli riservati alla GRANDE FAMIGLIA QUO VADIS a.p.s. e ci darai una mano a continuare la nostra missione, liberare le vittime di sette e organizzazioni religiose devianti.

Lo puoi fare cliccando qui:

https://www.quovadisaps.it/diventa-membro 

SE INVECE DESIDERI FARE UNA PICCOLA DONAZIONE E SOSTENERE L'ASSOCIAZIONE QUO VADIS A.P.S. PUOI CLICCARE QUI:

https://www.paypal.com/donate/?hosted_button_id=4B4FXBMJU7ZTQ

GRAZIE PER IL TUO PREZIOSO SOSTEGNO!

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER a fondo pagina per rimanere sempre aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità di SottoSopra!

Nessuna spam garantita. Disiscriviti quando vuoi