Siamo una famiglia.

Insieme abbiamo attraversato vicende umane dolorose come la perdita di una bambina. Insieme abbiamo trovato la forza per uscire da una situazione che ci aveva tolto la Libertà e ci costringeva a scelte che sentivamo contrarie alla nostra coscienza. Quo Vadis è la nostra missione cui stiamo dedicando tutta la nostra vita. 

Rocco Politi 

Entra nei testimoni di Geova all'età di 10 anni, vi resta per oltre 40. Ha vissuto moltissime vicende in cui ha toccato con mano la potenza della manipolazione e la forza dell'indottrinamento forzato. E' stato il più giovane anziano a diventare conduttore della scuola di ministero teocratico, conduttore per anni della rivista Torre di Guardia. Segretario contabile e sorvegliante in moltI ruoli di responsabilità all'interno della struttura. 

Fiorella Politi

Moglie di Rocco, ha condiviso fin dall'adolescenza il percorso all'interno dei testimoni di Geova, ha sviluppato una particolare sensibilità di aiuto MOLTO PREZIOSA per aiutare  tutte le donne, mamme figlie e sorelle che si trovano a vivere esperienze simili. 

Svolge un ruolo fondamentale in Quo Vadis, accoglienza e ascolto delle tante situazioni che quotidianamente lanciano un grido di aiuto. 

 

Tatiana Politi 

Ha vissuto un esperienza personale particolarmente dolorosa. Questo passaggio delicatissimo ha affinato in lei una grande capacità empatica di comprensione e condivisione del dolore. Ha un innato desiderio di aiutare le persone che come lei si trovano a dover affrontare svolte di vita determinanti. 

Don Ilario Cappi 

Sacerdote co-fondatore di Quo Vadis. Don Ilario è un esempio di carità e attenzione verso le persone che soffrono. Da anni svolge il suo ministero presso l'ospedale. Grande Fede, cultura di elevato spessore unita ad una umiltà che gli permette di donarsi con partecipazione a tutti senza mai risparmiarsi. 

Luigi Artioli 

Colonna portante dell'associazione, co-fondatore, disponibilità illimitata e un cuore immenso. forza d'animo intelligenza e coraggio lo rendono un uomo d'azione capace di risolvere ogni situazione. Ampia cultura e fede solida.

Corrado Ruini 

Responsabile comunicazione dell'associazione. Attratto dall'umanità e dalla bellezza della missione di Quo Vadis mette a disposizione con entusiasmo e passione le sue competenze. 

Entra nella famiglia Quo vadis 

Troverai percorsi personalizzati e utili al tuo cammino verso la libertà e l'indipendenza. Ti accompagneremo nel viaggio delicato e fondamentale di riappropriazione della tua vita. Abbiamo aiutato oltre 30.000 persone in questi anni ad uscire da forme di dipendenza che limitavano fortemente la loro vita. Un accompagnamento che prevede tappe sequenziali che ti porteranno gradualmente a ri-nascere alla luce di una ritrovata consapevolezza della tua inviolabile libertà di autodeterminazione. 

scopri la grande famiglia Quo Vadis