SEI UN ETERNO APPLAUDITORE? - Quo Vadis aps

Vai ai contenuti
  19 agosto 2019
SEI UN ETERNO APPLAUDITORE?
di Rocco Politi Presidente di Quo Vadis a.p.s.

Un corpo direttivo alla guida di una organizzazione denominata testimoni di Geova, esercita nei confronti di coloro che sono usciti o sono stati allontanati dalla loro comunità, una brutale emarginazione e un ostracismo che solo chi lo vive può descriverne la disumanità.

Questo dettame interno motivato dall’errata interpretazione dell’amore di Dio, ha dato spazio a posizioni di forte contrasto, a volte anche difficili da gestire.

Si sono alzate delle barriere impenetrabili, muri che tutti, da ambo le parti hanno reso incrollabili.

La discriminazione è forte e reciproca.

Il web è pieno di commenti non appropriati di veri e propri insulti da parte di persone che un giorno si chiamavano fratelli e sorelle e questo da entrambe le parti, sia di chi è ancora rimasto testimone di Geova, sia di chi non lo è più.

Centinaia di forum e blog su internet da molti anni, formano enormi gruppi di false identità nascoste dietro nickname, con il preciso intento di schierarsi, gli uni contro gli altri con frasi irripetibili.

Malumore, risentimento, voglia di rivalsa, rammarico, persino rabbia, schizza da coloro che hanno fatto parte, in modo attivo, dell’organizzazione dei testimoni di Geova.

Il culto dei testimoni porta tutti i loro componenti ad autodefinirsi unico popolo di Dio sulla terra, gli unici che vanno predicando una buona notizia a tutte le persone.

Ma quello che predicano e lontanissimo anni-luce dalla buona notizia per eccellenza basata sull’amore di Gesù che sacrificò la sua vita per riscattare l’umanità, lasciando un esempio per tutti.

Ci sono forum con intere biblioteche piene di argomenti che smentiscono il dettame dei capi dei testimoni di Geova, e demoliscono una per una le strane e contraddittorie dottrine di questa moderna organizzazione americana deviante, ricordando anche le continue profezie sulla fine del mondo mai avverate.

Si trovano sul web accurati studi a cui hanno partecipato per decenni e con molto interesse, anche rappresentanti dei vari organi associativi sparsi per l’Italia, anche movimenti autorizzati dalla Chiesa per occuparsi di varie comunità religiose che non considerano “cristiane”.

Ora però questi stessi organi sono del tutto disinteressati al fenomeno testimoni di Geova o a coloro che non lo sono più.

Ma ritornando al web, potete trovare di tutto e di più, alcuni usano metodi di discussione più misurati, altri invece, sono canzonatori, altri usano feroci espressioni contro tutti, altri usano solo ambiguità e propaganda di basso livello.

Una delle massime espressioni di propaganda è il sottile proselitismo da parte di qualche ex tdg che diventato pastore di un gruppo evangelico ha come unico obiettivo battezzare tutti coloro che vengono a contatto con le sue pagine web, piene di accurate accuse, e video contro i testimoni di Geova, e vanta tanti seguaci.

In mezzo a questo bailamme di nuove attività che vengono aperte su facebook e sul web ogni giorno, si fanno largo individui di ogni genere.

Troverete chi dichiara di esser stato testimone di Geova e invece non lo è mai stato, troverete nomi di donne che invece sono uomini e viceversa, troverete falsi anziani, e beteliti con una spiccata mancanza di esperienza delle basilari linee guida di queste organizzazioni.

Troverete inserzionisti di vecchie e nuove notizie su ciò che accade in questa organizzazione, che vanno elemosinando qual e la, o tagliando e incollando da altre pagine in altre lingue, con lo scopo di accumulare qualche decina di mi piace sulle pagine che li ospita per apparire una pagina aggiornata.  

Troverete dottori e Psicoterapeuti, che non hanno mai fatto parte dei testimoni di Geova nemmeno un solo minuto, che si fanno esperienza raccontando la sofferenza di alcuni ex caduti nella loro inesperienza, e sfruttando la sofferenza di costoro generano in continuazione video su youtube, e si concentrano poi a diffonderli nei gruppi per farsi propaganda.
Farebbero bene a fare il loro mestiere e farlo bene!

Troverete sacerdoti e falsi sacerdoti che non hanno mai fatto parte dei testimoni di Geova nemmeno un solo minuto, e che non si capisce il vero scopo del perchè, si impegnano a mostrarsi informati con materiale che elemosinano qua e la dall'amico di turno, per  continuare a presentarsi come coloro sanno tutto sui testimoni di Geova, rendendosi ridicoli a coloro che li leggono, perchè sanno che questi sacerdoti, durante le messe e omelie non fanno mai menzione dei testimoni di Geova e del danno che stanno facendo alle famiglie, perchè vogliono rimanere neutrali,- ma in internet vogliono apparire dei veri combattenti-.
Farebbero bene a fare il loro mestiere e farlo bene!

Si avete compreso bene, tutto questo non fa altro che complicare le cose, perché non si sa mai esattamente con chi si ha a che fare.

La mia (meno male) breve esperienza fatta su alcuni forum nemici dei testimoni di Geova, mi ha fatto riscontrare che in questi forum si iscrivono testimoni di Geova con il solo scopo di contestare alcune realtà presentate da chi soffre trovandosi la famiglia distrutta, oppure per cercare di creare più fastidio possibile in maniera molto sottile, facendo confusione in ogni argomento inserito.

Sono nati anche forum gestiti da testimoni di Geova con lo scopo di trattare argomenti volti a confutare quanto scritto nei forum degli ex testimoni di Geova, con affermazioni a volte altrettanto irrispettose, o con battute pungenti, più di quanto è consentito dal buon senso.

Ciò che mi appaga per il fatto di non far più parte dei testimoni di Geova.
So che questa enorme moltitudine di testimoni di Geova, durante la settimana ubbidientemente vanno nella sala del regno, vanno in predicazione, studiano la torre di guardia, fanno la scrittura del giorno tutte le mattine, tengono un regolare studio famigliare, vivono poi una doppia vita perchè apostatano l’insegnamento dei loro capi, considerandolo di poco conto, anzi annullano del tutta la linea guida che vieta a tutti loro categoricamente di scrivere nei Social Network.
Quindi fanno esattamente il contrario di ciò che le viene insegnato.

In un rapporto normale con internet, senza far uso di nickname o falsi nomi, porterebbe il testimone di Geova alla disassociazione e all'espulsione dalla congregazione.

Ma questi e credetemi sono tantissimi, disubbidiscono la direttiva che ricevono dai loro capi perchè oramai hanno aperto gli occhi.
Sanno che non si trovano nella verità, che non si trovano nella vera religione, pertanto sfogano la loro rabbia con la disubbidienza usando un turpiloquio nel web peggiore di coloro che non credono in nessun dio.

Entrambe le parti sia i tdG sia gli ex, forgiano l’assoluta legittimità nell’esprimersi in tal modo, rendendo “pan per focaccia”, pensando di fare cosa gradita al loro dio, in qualche modo molti di loro pensano di poterlo difendere di poterlo aiutare.

Il risultato, ovviamente, è degenerativo, crea forti dubbi sulla persona che sinceramente si avvicina a questi forum per trovare luce e chiarezza, o a chi pensa di assistere a un sano confronto che li aiuti a prendere sagge decisioni in quella brutale condizione di ostracismo a cui sono obbligati a sopportare, senza l’aiuto di nessuna autorità di nessuna persona.

Invece trovano molti ex testimoni di Geova sparpagliati, confusi, concentrati ad applaudire il più informato di turno o a cantarsela di santa ragione spesso sbagliando addirittura obiettivo.

UNITI O DEFRAMMENTATI?
Con l’avvento di internet, per tanti motivi che riguardano questo tipo di comunicazione, basata su dibattiti troppo zelanti, ha portato a una disgregazione degli ex testimoni di Geova, formando tanti piccoli gruppi guidati da più o meno bravi uomini che desiderano far vedere la loro preparazione, concentrati ad evidenziare quanto erano bravi e preparati quando erano testimoni di Geova.

Ma perchè non smettono e basta e continuano a impegnarsi a scrivere, scrivere, scrivere....

Il loro obiettivo è uno solo, quello di mettersi su di un piedistallo, su di un podio quello del comando e sfruttano l'occasione per farlo con l'unica cosa che il web le concede e cioè, mettere in risalto quanto sono informati su quanto accade ogni giorno nella organizzazione dei testimoni di Geova, inclusi anche informazione di nessuna importanza o facendo profezie come erano abituati, di imminente caduta e chiusura dei battenti di questa organizzazione.

Questo impegno li ha messi in gara l’uno contro l’altro rendendoli gelosissimi, di chi per prima inserisce una notizia, o rilascia una intervista o narra la propria esperienza, senza contare chi copia e incolla spudoratamente senza inserirne la fonte, l'importante per loro essere il primo, essere l'unico, cosi come voleva essere quando era testimone di Geova.

La gelosia di costoro ha raggiunto un notevole risultato, avendo contribuito a creare la completa disintegrazione del massiccio gruppo degli ex testimoni di Geova.
E’ palese a tanti che mettono solo mi piace e basta e che non hanno il coraggio di affrontarli, ma come facevano quando erano nella congregazione, seguono pedissequamente ciò che le viene detto senza avere un proprio progetto o programma o proposito, senza sapere chi sta appoggiando chi sta applaudendo.

LI DEFINISCO GLI ETERNI APPLAUDITORI
Il loro passatempo consiste nell’applaudire tutti coloro che scrivono qualcosa contro i testimoni di Geova, basta che parlino male o che abbiano copiato e incollato una notizia è sufficiente per definirli efficienti....basta che parlino male di loro è sufficiente.

I risultati però parlano molto chiaro
Tanti anni ho visto questa gente impegnati in migliaia di iniziative deludenti, miliardi di parole scritte SENZA ALCUN FINE, parole che hanno solo prodotto SCONTRI, MINACCE, DENUNCE, tra vari ex testimoni di Geova, e anche tra singoli ex che in MOLTI CASI ANCHE TROPPI, hanno sbagliato bersaglio combattendo e denigrando chi è impegnato ad aiutare le vittime di questa organizzazione, ostacolandone addirittura il delicato lavoro.

Ho assistito a forum con molti che si sono iscritti dichiarando di essere testimoni di Geova ma non lo sono mai stati, che erano anziani e non lo erano, che erano servitori di ministero e non lo erano, che avevano mansioni speciali invece il loro massimo incarico era quello di avere fatto l'usciere per alcuni mesi e poi tolto via.

In internet molti si spacciano per tutto ciò avrebbero voluto essere all'interno della loro congregazione e che non sono mai stati ritenuti in grado di diventarlo.

Alcuni mariti di ex sorelle tdg, che non hanno mai messo piede in una congregazione, scrivono nelle pagine web, lunghi trattati e strafalcioni copiando qua e la, ma se chiedi loro una domanda specifica sull'amministrazione dei tdg incominciano a tartagliare e a nascondersi come sommergibili negli oceani.

RIFLESSIONE
Riflettete e immaginate i danni persino psicologici che queste persone procurano a coloro che escono dai tdg e vogliono trovare in internet informazioni vere basate sulla sincerità, invece vi trovano tutta questa grande confusione, e ne escono profondamente delusi.

Non pensate che non è vero che molti rimangono delusi.

Ve lo scrivo perchè moltissimi me lo hanno scritto, altri lo hanno confermato telefonicamente e di persona.
Hanno detto: ”Sonono caduto dalla padella alla brace”.
E non hanno tutti i torti.

PERCHÈ HO SCRITTO QUESTO ARTICOLO?
Per mettervi in guardia su di una realtà a molti sconosciuta, una trappola che li ha imprigionati in una gabbia e non se ne rendono conto.

Qual'è questa trappola?
Alcuni hanno voluto creare un fenomeno religioso, una sorta di BRIGANTAGGIO SPIRITUALE con la volontà di togliere forza e di incapsularla a questo enorme gruppo che sono tutti gli ex testimoni di Geova DIVISO E CONFUSO, gruppo che a mio convinto parere ha una potenza incalcolabile per combattere la lesione dei diritti umani, l'ostracismo, è ancor più per aiutare chi esce a non caderci nuovamente dentro e non lo può mettere in pratica perchè prigionieri di questa trappola.

Vi esorto a prestare attenzione, questi NUOVI FALSI INSERITORI  ideatori di strane iniziative nel web, sono diventati il braccio armato di chi non vuole che gli ex testimoni di Geova siano uniti e abbiano successo.

Infettano i Forum, i siti e le pagine web, assoggettano gli iscritti in una vera e propria nuova organizzazione cdefinendosi  (SIAMO IGLIORI,....SIAMO GLI UNICI CHE FACCIAMO,....SIAMO NOI E SOLO NOI QUELLI CHE CI DAMO DA FARE,..... SOLO NOI  CHE SAPPIAMO), e coloro ci cascano non se ne accorgono e giorno dopo giorno vengono manipolati a tal punto che si trovano attivisti di una condizione che al loro risveglio, si renderanno conto di stare peggio dall’essere usciti fuori dai testimoni di Geova. Molti infatti non capiranno l'avvertimento che sto dando loro, ma sono sicuro che prima o poi lo capiranno.

Almeno prima si credeva di riscattare il tempo opportuno per impegnarsi nell’adorazione di un Dio.
Ma ora la maggior parte sono impegnati a battere le mani a chi inserisce l’ultima notizia sul forum, o a soffermarsi su notizie inutili che non servono a nessuno, vogliosi solo di vedere e seguire chi è colui che inserirà la prossima notizia, perche quella di ieri è già vecchia.

Agli ex che si imprigionano in questo meccanismo infernale del "NUOVO CORPO DIRETTIVO INTERNETTIANO" e che è richiesto loro di  assoggettarsi a questi nuovi dirigenti del nuovo FURBONE DI TURNO, che vi insulta se non fate quello che vi dice, apostrofando che non avete gli attributi per farlo, dico con cuore sincero”PRESTATE LA MASSIMA ATTENZIONE”.

Vi chiedo di riflettere!
Perchè vendete nuovamente la vostra primogenitura per un altro piatto di lenticchie più scadente del primo che vi avevo offerto i tdG?

Perchè benchè intuite e comprendete chiaramente che questo NUOVO CORPO DIRETTIVO INTERNETTIANO non vuole che esercitiate il vostro sacrosanto libero pensiero fuori dalle nuove direttive che vi impartiscono, continuate a commettere lo stesso errore di caderci dentro assoggettandovi?

Seguendo queste persone subirete un ostracismo peggiore di quello dei testimoni di Geova, e accadrà appena vi permetterete di non essere d'accodo con le nuove direttive che vi impartiranno.

Mentre migliaia di ex sono occupati a gareggiare tra di loro e a offendersi l'un l'altro, MIGLIAIA DI PERSONE CONTINUANO A SOFFRIRE, l’allontanamento dai propri cari, la morte del proprio bambino, la chiusura a una vita sociale.

SO CHE NON TUTTI, MA TANTISSIMI DI VOI CHE LEGGERETE QUESTE PAROLE,
VI FARETE COLPIRE DALLA SINCERITÀ CHE MI HA SPINTO A SCRIVERLE.

COME VOI SENTO CHE POSSIAMO E DOBBIAMO FARE MOLTO DI PIÙ
DI QUELLO CHE ABBIAMO FATTO FINORA.

POSSIAMO AIUTARE Più PERSONE POSSIBILE A NON CADERE DENTRO
E CHI E' ANCORA DENTRO A USCIRE FUORI AL Più PRTESTO.

APPLAUDIRE E BASTA AUMENTERà I MILIARDI DI PAROLE
INCONCLUDENTI CHE HANNO ARRICCHITO IL WEB PER LUNGHISSIMO TEMPO

POSSIAMO FARE MOLTO MA MOLTO DI Più ESSENDO UNITI

Ognuno di voi è un meraviglioso universo pieno di idee pieno di forza, non permettete a nessuno di indebolirvi di imprigionarvi CON NUOVE STRATEGIE E NUOVI CORPI DIRETTIVI MODERNI.

NON DIVENTATE SEGUACI DI CHI SCREDITA E BASTA
PER IL SOLO GUSTO DI DEPISTARVI E RENDERVI COME LUI UNA NULLITA'

NON SEGUIRE E BASTA, SII TE STESSO, PRENDITI TEMPO
PER VERIFICARE, SENTIRE L'ALTRA CAMPANA NON TI COSTERà NULLA,
MA TI AIUTERA A NON APPLAUDIRE PEDISSEQUAMENTE

Attenti, state alla larga da siti, forum, pagine web, E PERSONAGGI che operano da psico-sette con il solo intento di depistarvi dal vostro desiderio di mettere a frutto la vostra esperienza per aiutare altri a non fare la stessa fine.

NON VOGLIO ESSERE UN CAPO, NON HO MAI VOLUTO ESSERLO
E MAI HO VOLUTO DARE QUESTA IMPRESSIONE,
MA SE HO DATO QUESTA IMPRESSIONE, CHIEDO SCUSA A TUTTI

Sono solo un piccolo pezzo di lego, e so che da solo non posso costruire nulla, ma tanti pezzi di lego possono formare una grande fortezza.

Non soffermatevi a frasi fatte, che vogliono solo bloccare il vostro contributo per la vostra crescita individuale.

Riflettete attentamente e chiedetevi!
Perchè seguo persone che non sono mai state testimoni di Geova e che non so cosa vogliono da me esattamente?

Mi farei mai operare da una persona che ha letto su internet come si esegue un intervento chirurgico complesso e delicato, o mi farei piuttosto operare da una equipe medica specializzata con alle spalle centinaia di interventi sempre ben riusciti?

Perchè seguo e basta uno che scrive su internet, perchè seguo una persona che non conosco senza accertarmi senza conoscere nulla di lui del suo passato veramente, ma sopratutto senza rendermi conto dello scopo della sua attività?

Lo seguo perchè è un dottore, una dottoressa, un sacerdote...un..?
Lo seguo perchè sa parlare bene?
Fa dei bei filmati accurati, riflessivi  e pieni di informazioni?
QUESTE PER TE SONO GARANZIA DI CREDIBILITÀ?

CHIEDI A TE STESSO!
Perchè scrivo sui forum e sulle pagine web?
Quale obiettivo mi sono prefisso?
Quale contributo ho dato finora nell’aiutare altri CONCRETAMENTE?
Sono prigioniero di UN NUOVO CORPO DIRETTIVO INTERNETTIANO, che è attivo in molti siti o
forum-setta con regole peggiori di quando ero testimone?

Seguo persone che mi offendono usando un linguaggio scurrile  offensivo,rabbioso, se non faccio quello che fanno loro?

IN CONCLUSIONE!
Ti ricordi quando sei uscito dai testimoni di Geova?
Cosa hai cercato per primo?
L’ho hai trovato?

Pensa a quanti escono tutti i giorni e si trovano in un deserto assetati, proprio come lo sei stato tu!

Dove andranno?
A chi si rivolgeranno?
Sarà la confusione  e la deframmentazione degli ex del WEB ad aiutarli?
Cadranno in una nuova psico-setta fondata qualche ex anziano?
Saranno affascinati dalle direttive del NUOVO CORPO DIRETTIVO INTERNETTIANO?

Se pensi che ho scritto falsità,...che sono confuso,
allora proprio a te chiedo aiuto.
Aiutami a scrivere cose esatte e fammi conoscere il tuo pensiero.

Quo Vadis a.p.s. ha un grande progetto, ci sono autorita’ che ci vogliono aiutare, ma dobbiamo far vedere che siamo forti e che siamo tanti, da soli non riusciremo a fare nulla…..forse!

Un caro saluto a tutti.
Rocco Politi

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a quovadis.aps@gmail.com

SOSTIENI QUO VADIS a.p.s.
Come fare?  Vedi sotto  Grazie!


SOSTIENI QUOVADIS
Torna ai contenuti